Bohemian Rhapsody

Home » Bohemian Rhapsody

Bohemian Rhapsody

Il 31 ottobre 1975 esce il singolo Bohemian Rhapsody, un brano di circa 6 minuti scritto da Freddy Mercury destinato a diventare la “canzone simbolo del progetto musicale e artistico chiamato Queen”.

Il brano presenta una struttura non convenzionale: non ha ritornello, inizia con una intro “a cappella” alla quale segue una “ballata” che termina con un “solo” di chitarra, quindi un passaggio “opera”, uno “hard rock” per finire con una “ballata”. La registrazione del brano fu particolarmente complessa, date le tecnologie dell’epoca, in quanto in alcune parti le voci sono sovraregistrate più volte, sino a un totale di circa 180 voci. Proprio per questo motivo anche nelle esibizioni live la parte operistica è sempre stata riprodotta dalla registrazioni e non cantata dal vivo.

Si è dibattuto molto sul significato, anche esoterico, del testo di Bohemian Rhapsody senza giungere a una conclusone; del resto è noto che i testi dei Queen raramente sono particolarmente “profondi”. Lo stesso Mercury intervistato sull’argomento ha spiegato che alle parole di Bohemian Rhapsody ogni ascoltatore deve attribuire il significato che preferisce.

Nel 1992 Bohemian Rhapsody tornò in vetta alle classifiche in seguito ad una scena del film Fusi di Testa dove i protagonisti, anticipando una cosa divenuta poi di gran moda nei film dei decenni successivi, cantano in coro sul brano.

 

Approfondisci con Wikipedia